Motocross: rivoluzione Fantic

Motocross: rivoluzione Fantic© Fantic Motors

Inizia l’era di Fantic del dopo Maddii; il costruttore veneto cambia tutto e si affida a tre squadre nuove per gestire i programmi sportivi mondiali in MXGP, MX2 e nelle serie europee EMX125 ed EMX250

21 novembre

Dopo la separazione dal team Maddii che da solo gestiva tutte le moto factory del marchio italiano e ora passato Ducati, Fantic ha deciso di proseguire l’avventura in motocross con un maggiore investimento e dividendo in tre l’impegno del racing, affidandosi a due squadre italiane per il Mondiale MX2 e per le serie europee EMX250 ed EMX125, mentre un team olandese porterà in gara le XXF 450 nella classe regina.

La nuova coppia di piloti di Fantic in MXGP, da sx: Van De Moosdijk e Coldenhoff

Dopo Yamaha per Wilvo c'è Fantic in MXGP

Il team Wilvo di proprietà di Louis Vosters e guidata dal team manager Vitaliy Tonkov, lascia Yamaha dopo otto anni, quattro dei quali durante i quali ha ricoperto il ruolo di team factory per la casa di Iwata, e farà debuttare in MXGP le XXF 450 sulle quali saliranno Glenn Coldenhoff e Roan Van De Moosdijk che dalla MX2 passa in alla top class per raggiunti limiti di età. 

Da sx: Matteo MIgliori di SM Action con Fueri, Braceras e Milena Koerner, Racing Coordinator di Fantic

SM Action e SDM per MX2, EMX250 ed EMX125

Fantic sarà presente anche nel Campionato del Mondo MX2 e nel Campionato Europeo EMX250 con il team Fantic Factory Racing MX2, con la struttura modenese SM Action di Matteo Migliori, insieme al team manager Emanuele Giovannelli. I piloti saranno l'olandese Kay Karssemakers, vice campione dell'EMX250 2023 che torna nel Mondiale dopo un anno e lo spagnolo David Braceras. Il francese Alexis Fueri è invece confermato in EMX250. La terza forza sarà il team Fantic Factory Racing EMX125 che sarà presente nel campionato Europeo 125 con il team SDM di Daniele Marchese, che schiererà l'italiano Simone Mancini, l'ungherese Noel Zanocz e il belga Douwe Van Mechgelen.

MIlena Koerner con i tre piloti della 125 e Daniele Marchese

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi