Motocross: il team Maddii Racing e Fantic si separano

Motocross: il team Maddii Racing e Fantic si separano© L.Resta

L’annuncio del team toscano a poche ore dal comunicato di Ducati che ne definisce la posizione per i prossimi anni. Nel team Alessandro Lupino e Antonio Cairoli

25 ottobre

Continua la rivoluzione di team e piloti per il 2024, dopo l’annuncio della separazione tra KTM e Antonio Cairoli è arrivato quello del team toscano che dopo 4 anni cambia marchio, passando, come da comunicato della casa di Borgo Panigale, alla Ducati. Fantic sarà presente al Mondiale e all'Europeo 125 e 250 con ben tre team.

Bonacorsi e Corrado Maddii festeggiano il primo titolo EMX125 conquistato con Fantic nel 2020

9 titoli in 4 anni, un vero record per Fantic

Il connubio tra Fantic e Maddii ha fruttato 9 titoli, compresi tre titoli costruttori in EMX125 e EMX2T, un mondiale Junior 125 con Hakon Osterhagen nel 2021 e 5 titoli europei, a partire dal primo conquistato con Andrea Bonacorsi nella EMX125 nel 2020, seguito dai due del 2021 con Nicholas Lapucci in EMX250 2021 e da Maximilian Spies nella EMX2T, da quello di Cas Valk in EMX125 nel 2022 e con l’ultimo nella EMX2T 2023, sempre con Valk. In quattro anni la struttura gestita da Corrado e dal figlio Marco è passata dalla 125 due tempi alla MXGP, gareggiando in MX2 e in tutte le categorie degli europei. Marco Maddii: “Ringrazio di cuore tutta la Fantic in particolar modo Mariano e Filippo Roman per la fiducia che ci hanno dato in questi anni e per il grandissimo supporto che ci ha permesso di metterci in condizione di lavorare al meglio e non posso che ringraziarli per questi bellissimi anni vissuti insieme. Anche se le nostre strade si separano rimane un bellissimo rapporto e non finiremo mai di ringraziarli.”

L'ultima vittoria targata Fantic di Cas Valk in Turchia

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi