MotoGP, Bastianini: "Sto iniziando ora a carburare, continuerei a correre fino a Natale"

Enea analizza il 2023: "Non è stato semplice non sapere se sarei tornato quello di prima dopo il primo infortunio. Aiutare Pecco? Io farò la mia gara, poi vedremo"

23 novembre

La stagione 2023 sta per terminare, ma non per tutti è una buona notizia. Ad esempio Enea Bastianini, onesto nell’ammettere come “Sto iniziando adesso a carburare, quindi mi sarebbe piaciuto continuare a correre, magari potevamo andare in Giappone per Natale (ride ndr)”.
 
In effetti per il romagnolo “il campionato è stato più breve che per gli altri”, ma “tornare è stato impegnativo, dato che sono passato da mesi sul divano ad essere sempre in giro. Sono stanco anche io quindi, ho bisogno di riposarmi e prepararmi per l’anno prossimo. Due mesi e si riparte”.

Bastianini, Bagnaia ed i test 

Prima di pensare al prossimo anno ad ogni vi è da chiudere quello in corso, magari aiutando il compagno di squadra Pecco Bagnaia, ad un passo dal bis titolato.
 
“Io parto per fare la mia gara, poi vedremo come si svilupperanno le cose. Martin qui è forte, ma Pecco penso andrà all’attacco, il che potrebbe rivelarsi l’arma vincente. Personalmente l’umore è buono, anche perché vengo da due positivi weekend: in Malesia ho vinto ed in Qatar sono stato veloce, quindi ci siamo”.
 
Non è banale il fatto che Enea sia tornato a sentirsi bene in sella e ad essere veloce, visto il lungo periodo complicato che ha contraddistinto la sua stagione.
 
“Dopo il primo infortunio non è stato semplice non sapere se sarei tornato quello di prima, dato che non riuscivo a fare le stesse cose. La velocità è tornata, poi è arrivato il secondo infortunio: insomma un anno intenso, ma vincere è stato davvero importante, tanto che dopo Sepang mi sono sentito diverso”.
 
Una nuova ed aumentata motivazione quella ottenuta da Bastianini, che potrà mettere in pista sia nel weekend che nei successivi test di martedì.
 
“Sono curioso di provare la GP24, anche se la vera nuova moto arriverà in Malesia. Qui assaggeremo qualcosa, ma in generale sono carico. Non ho fatto richieste per la GP24, anche se i miei commenti sono sempre stati gli stessi quindi Ducati sa di cosa ho bisogno. Per fortuna i miei commenti sono simili a quelli di altri ducatisti”.

MotoGP, Bezzecchi: "Duello Bagnaia e Martin? Non me ne frega un c..."

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi