SSP300 Assen: Maier vince una Gara 2 rocambolesca, 2° Vannucci

SSP300 Assen: Maier vince una Gara 2 rocambolesca, 2° Vannucci© GPAgency

Il brasiliano centra il successo in volata davanti a Matteo e al vincitore del sabato Petr Svoboda, in una corsa in cui, come sempre, non è mancata la bagarre

Humberto Maier la spunta nel solito caos della Supersport 300 e conquista così la sua prima vittoria in carriera in Gara 2 ad Assen, al termine di una manche che ha richiesto l'intervento del photofinish per diversi minuti visto l'incredibile arrivo in volata con un folto gruppo di piloti racchiusi in una manciata di millesimi.

SSP Assen: assolo di Nicolò Bulega, podio tutto italiano in Gara 2

Vannucci sul podio, Gennai in Top 5


A spuntarla è stato quindi il giovane brasiliano, davanti ad un ottimo Matteo Vannucci che, dopo la pole, centra il primo podio della stagione in sella alla Yamaha dell'AG Motorsport Italia riscattandosi dopo il passo falso di Gara 1 e al vincitore del sabato Petr Svoboda, il quale lascia Assen da leader della classifica mondiale a sorpresa. Grande prova anche per Mirko Gennai, quarto con i colori del BrCorse dopo una grande rimonta dalla 19esima piazza, mentre chiude la Top 5 (con cinque piloti racchiusi in appena un decimo di secondo) Dirk Geiger con la nuova KTM.

Spazio nelle prime dieci posizioni anche per altri due italiani, ovvero Kevin Sabatucci e Marco Gaggi rispettivamente 8° e 9° sotto la bandiera a scacchi, mentre hanno sfiorato la zona punti Martella e Zanca, 16° e 17°. Al traguardo anche Mastroluca e Tragni, 24° e 26°, mentre si è chiusa anzitempo la corsa di Devis Bergamini.

SBK Assen, Bautista senza pietà: anche Gara 2 è sua

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi